06 90146677 info@dominonline.it

Dirigere: la Capacità di Far Fare Veramente un Lavoro ad un Nostro Collaboratore

Dirigere: la Capacità di Far Fare Veramente un Lavoro ad un Nostro Collaboratore

In questo articolo voglio parlare dell’argomento del “dirigere” perché una delle domande più comuni che ci vengono rivolte da dirigenti, manager ed imprenditori è “come si effettua veramente una delega?” o “come faccio sì che un collaboratore esegua ciò che gli ho chiesto?”.

Partiamo come sempre da un presupposto: quel collaboratore ha chiaro il risultato che deve portare? E, non di secondaria importanza, ha l’autonomia per portarlo?

Voglio cercare di spiegar meglio questo secondo punto. Il lavoro di un dirigente (che si occupi di un gruppo di impiegati, operai o altri dirigenti) è quello di far sì che colui che viene diretto faccia il lavoro. Non deve essere il dirigente stesso a svolgere il lavoro o parte del lavoro… e questo include anche e soprattutto le decisioni relative a quel compito.

Facciamo un esempio: diciamo che il nostro addetto marketing deve fare una nuova lettera informativa. È lui l’incaricato e lui è formato per riuscire bene in questo compito (almeno in questo esempio diciamo che la persona è veramente formata). Ora, cosa può accadere: il nostro addetto marketing viene da voi e vi chiede se il soggetto dei “nuovi materiali nel mercato” è un soggetto valido per la lettera informativa. Vi sembra normale, no?

Ebbene, non è per niente normale! Quella è una decisione che spetta a lui! Lui deve sapere quali sono gli argomenti corretti per il suo pubblico e lui deve decidere cosa va bene per mantenere comunicazione con i clienti! Vi ricordate… Abbiamo detto che è formato! Il fatto che venga da voi e vi chieda se la sua decisione va bene (che già sarebbe un passo avanti) o addirittura vi chieda su cosa scrivere la lettera informativa, è invece un indicatore del fatto che quella persona non sta veramente svolgendo il suo compito! Sarò ancora più cattiva… Il fatto che voi, come suo manager, vogliate decidere quale argomento prendere o essere certi che l’argomento che sceglie sia consono è l’errore, comunissimo, ancora più grande che potete fare! Quante volte vi siete trovati infatti a decidere per il vostro collaboratore?

Obietterete… ma lui non può decidere, non è in grado… allora due sono le cose: o lo formate così che possa essere in grado o ci mettete qualcun altro che possa essere in grado! Altrimenti vi trovate sempre voi ad essere responsabili di quel posto e, nonostante possa esserci qualcuno che svolga i compiti esecutivi di quel ruolo, non sarà mai né mai potrà esserne il vero responsabile, perché la parte di responsabilità reale per quella funzione non gli viene permesso di farla!

Mi rendo conto che sto andando contro abitudini e certezze radicate, nonché problemi comuni e difetti altrettanto soliti, però un buon manager, per essere tale e per poter veramente delegare una funzione, deve davvero avere il coraggio di passarla completamente alla persona nuova incaricata. Ci vuole pazienza, ore di lavoro, controllo e continua supervisione. Occorre, tempo da dedicare davvero a quel collaboratore! Voi siete un manager? Ebbene, il vostro lavoro è far fare il lavoro, non farlo voi, e se non avete quelle ore di tempo da dedicare al delegare un certo compito a qualcuno, incluse le decisioni che lo caratterizzano, non potete veramente fare il manager. Sarete solo sovraccarichi, stanchi e arrabbiati con i vostri collaboratori che sembra non si prendano mai la responsabilità! Per delegare ci vuole chiarezza e assistenza, sedersi accanto al collaboratore e vederlo operare, correggerlo e dargli spinte per andare avanti e superare le difficoltà. Ore di lavoro con lui. Ma se avete il coraggio di dedicargli quelle ore con pazienza e dedizione avrete poi un collaboratore completo, capace, formato ed indispensabile. Questo non vuol dire che poi non dovrete seguirlo più o che la cosa vada fatta tutta insieme; ovviamente la si fa con un gradiente, un pezzettino per volta… ma la decisione di farla è il primo passo!

Scopri i nostri servizi di formazione aziendale manageriale per sapere come risolvere in questa ed altre problematiche

Invia commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *